PAURA DEL BISTURI?

Scritto il 30/10/2015
da foxy

Sguardo stanco, occhiaie e borse si possono risolvere anche senza intervento chirurgico. oggi è presente su MED un innovativo filler, che per l’esclusività e particolarità della sua formulazione è perfetto per riempire, senza gonfiare, il solco che denota le occhiaie, rispettando i vasi sanguigni presenti nella zona e spianando le rughe presenti.

La perdita di luminosità nel viso accentua l’invecchiamento cutaneo. La carnagione appare spenta, i segni del tempo sono più marcati, la texture della pelle è meno compatta, compaiono rughe e solchi. Tutti questi fattori creano zone d’ombra nel volto e la pelle perde gradualmente la capacita di riflettere la luce. Il viso appare quindi triste e stanco.

Esistono oggi tecniche medico-estetiche dolci e non invasive, che possono migliorare l’aspetto generale del volto. Fondamentale è conoscere le aspettative e lo stile di vita dei propri pazienti per stabilire un programma si rivitalizzazione personalizzato e dai risultati soddisfacenti.

Esiste ora un filler ( la metodica prevede l’utilizzo di aghi ) di nuova generazione che, grazie ad una formulazione esclusiva, ristruttura, rigenera e protegge dai radicali liberi, le cellule del derma. Tutte le sostanze che lo compongono sono già naturalmente presenti nella pelle. Si tratta di una formula esclusiva di acido ialuronico, potenti antiossidanti, minerali e vitamine, che sono indispensabili per stimolare il metabolismo a livello cellulare e creare nuovo collagene ed elastina fornendo contemporaneamente una forte azione antiossidante e ridensificante.

Il protocollo, semplice ed efficace, prevede almeno 3 sessioni di trattamento da ripetere sue volte l’anno.

I risultati sono visibili fin dalla prima applicazione. Inoltre la presenza di lidocaina, una sostanza anestetica, permette il maggior confort del paziente durante l’iniezione.

Senza dover ricorrere a interventi chirurgici, oggi la Medicina Estetica può fare molo per conservare nel tempo uno sguardo giovane. È possibile ottenere dei risultati estremamente naturali e di lunga durata, anche nella zona del contorno occhi.

Per rinfrescare lo sguardo in tutta la sua globalità è ora presente sul mercato un innovativo filler, perfetto per riempire senza gonfiare il solco che denota le occhiaie, rispettando i vasi sanguigni presenti nella zona e spianando le rughe intorno agli occhi. Redensity II necessita di una sola seduta, da ripetersi a distanza di circa un anno.

L'articolo PAURA DEL BISTURI? proviene da MED.